Mastoplastica riduttiva

Mastoplastica riduttiva

Indica l’intervento con cui il seno di eccessive dimensioni congenite o secondarie ad aumento di peso, assunzione di farmaci o trattamenti ormonali, viene ridotto.

Le tecniche che utilizzo per eseguire questo tipo di intervento sono numerose e l’indicazione delle diverse tecniche cambia a seconda delle dimensioni, della ptosi associata e della forma del seno da ridurre. La mia filosofia nella scelta della tecnica è la seguente: cercare di conferire al seno la forma più naturale facendo l’intervento che comporta il minor trauma chirurgico possibile e la minore quantità di cicatrici.

L’intervento si svolge in 2 ore circa in anestesia generale.