Mastopessi

Mastopessi

La mastopessi è l’intervento con cui si corregge un seno svuotato e sceso a normalmente a seguito di gravidanza e allattamento. Consiste   nel sollevare il seno   rimuovendo pelle in eccesso (prevalentemente dal polo inferiore) e regolarizzando la forma del capezzolo.

E’ possibile ottenere un aumento di volume del seno mediante un contestuale lipofilling o inserendo nello stesso intervento una protesi in silicone (mastopessi additiva).

L’intervento si svolge in 2 ore circa con sedazione profonda o   anestesia generale.